Principale Innovare Il co-fondatore di Google Sergey Brin è l'ultimo leader tecnologico che costruisce un aereo segreto

Il co-fondatore di Google Sergey Brin è l'ultimo leader tecnologico che costruisce un aereo segreto

L'ossessione della Silicon Valley di trovare nuovi modi per prendere il volo sta crescendo.

vickie guerrero e kris benson

Il co-fondatore di Google Sergey Brin ha costruito un gigantesco dirigibile all'interno di un hangar a Mountain View, secondo, Bloomberg . Il lavoro segreto si sta svolgendo presso l'Ames Research Center della NASA, in fondo alla strada dal quartier generale di Google.



Gli ingegneri hanno già costruito la struttura metallica del dirigibile, che occupa la maggior parte dell'enorme Hangar 2 dell'Ames Center. Mentre Google ha rilevato quegli hangar della NASA nel 2015, il progetto segreto secondo quanto riferito non è un'impresa di Google o Alphabet.



Fonti anonime di Bloomberg affermano che il progetto è guidato da Alan Weston, l'ex direttore dei programmi della NASA Ames. Weston era precedentemente un membro dell'Air Force e in passato ha lavorato su un'astronave lunare.

Durante un'intervista del 2013, Weston ha parlato di un ipotetico dirigibile in grado di trasportare 500 tonnellate di carico. Sarebbe a base di elio e essenzialmente 'respirerebbe', aspirando aria dall'esterno mentre la pressione all'interno del velivolo cambiava. La nave, ha detto, potrebbe atterrare in luoghi diversi dagli aeroporti e sarebbe più efficiente in termini di carburante di un camion.



Non è chiaro se sia la nave che Brin sta costruendo. Inoltre, non è chiaro se abbia intenzione di monetizzare il progetto o se è semplicemente qualcosa che sta facendo per divertimento. Non confermerebbe il progetto a Bloomberg, dicendo solo che 'non ha niente da dire su questo argomento in questo momento'.

Brin è solo l'ultimo magnate della tecnologia coinvolto nella costruzione di una macchina volante, pubblicamente o in segreto. Il co-fondatore di Google, Larry Page, ha finanziato personalmente due startup di macchine volanti: Zee.Aero, che è stata lanciata nel 2010 ed è rimasta per lo più fuori dagli occhi del pubblico, e Kitty Hawk, che è stata anche lei segreta, ma ha video del suo veicolo che sorvola l'acqua all'inizio di questa settimana.

Evidentemente anche Travis Kalanick sta guardando il cielo: all'inizio di questa settimana, Uber ha annunciato di aver collaborato con la NASA e la FAA mentre cerca di costruire una rete di taxi volanti. La società afferma che vorrebbe avere veicoli in volo entro il 2020. Alla fine, vuole che quei veicoli volino autonomamente e costino meno di una normale corsa Uber.



stephanie seymour valore netto 2016

A3, il laboratorio di innovazione della Silicon Valley per il produttore di aeroplani Airbus, sta sviluppando le proprie auto volanti. L'azienda ha affermato lo scorso anno di aver scelto un design per i veicoli e che i primi voli di prova erano previsti per il 2017.

quanti anni ha il tenente joe kenda?

Mentre i veicoli volanti sono stati per decenni una fantasia di fantascienza, negli ultimi anni sono stati fatti grandi passi avanti. Tuttavia, esistono alcuni enormi ostacoli prima che possano diventare realtà. I veicoli non avrebbero molte possibilità di superare gli ostacoli normativi senza sistemi automatizzati per evitare collisioni mortali, che alcuni hanno citato come la parte più impegnativa dello sviluppo di veicoli volanti.

Nel frattempo, nessun paese al mondo attualmente consente ai droni automatizzati di sorvolare le aree urbane. E lo sviluppo negli Stati Uniti potrebbe rivelarsi ancora più difficile di altri paesi: le rigide regole della FAA hanno portato alcune aziende, come Amazon, a testare la loro tecnologia di droni all'estero. Portare qualsiasi tipo di veicolo volante alle masse richiederebbe probabilmente di lavorare a stretto contatto con quell'organizzazione e il processo potrebbe richiedere molto, molto tempo.

Tuttavia, il fatto che alcune delle menti più brillanti del mondo guardino in alto è promettente per l'industria, anche se alcuni di questi progetti sono destinati ad esistere solo per divertire i loro creatori.