Principale Questioni Legali Perché il sex tape di Hulk Hogan potrebbe annullare i media di Gawker?

Perché il sex tape di Hulk Hogan potrebbe annullare i media di Gawker?

AGGIORNAMENTO: Gawker Media ha presentato istanza di protezione da bancarotta oggi e si metterà in vendita in un'asta. La decisione segue una sentenza di un giudice di non emettere una sospensione di un pagamento obbligazionario di $ 50 milioni richiesto da Gawker in attesa del suo appello contro la sentenza di $ 140 milioni di una giuria contro di essa nella causa per violazione della privacy di Hulk Hogan. Abbiamo parlato con Denton della causa per il nostro numero di febbraio 2016.

-------------



Nick Denton non dovrebbe parlare con me. Qualsiasi fondatore che valga le sue noccioline da cocktail sa che quando si è nel bel mezzo di una massiccia causa, si mantiene il silenzio. Ma non è così che opera Denton. Il pensiero di essere imbavagliato offende i suoi principi. 'Credo nella libertà di espressione', mi dice davanti a un drink in un soleggiato giovedì a Lower Manhattan: puoi guardare il video della nostra conversazione qui sopra. 'L'idea che tu debba stare zitto, per paura che le tue parole vengano usate contro di te...' Scuote la testa. Non sta succedendo.



Anche Denton ha molto di cui parlare, perché la sua azienda, Gawker Media Group , una raccolta di blog irriverenti e all'avanguardia che raccolgono più di 100 milioni di spettatori in tutto il mondo ogni mese, è nella lotta della sua vita. Hulk Hogan, l'ex wrestler della WWE (vero nome: Terry Bollea), ha intentato una causa da 100 milioni di dollari contro Gawker per l'esecuzione di clip di un sex tape bootleg in cui recita Hogan, sostenendo che la compagnia ha invaso la sua privacy. Le schermate del video erano già apparse su altri siti Web, ma nessuno ha tasche così profonde come quelle di Gawker (la società, di cui Denton possiede il 48%, è stata redditizia su base EBITDA nel 2014, afferma Denton, con un fatturato di circa 45 milioni di dollari). Il processo è previsto per marzo 2016.

Se Gawker perde e Hogan ottiene tutto il prezzo richiesto, la compagnia di Denton potrebbe non sopravvivere. 'Penso che sia chiaro che vinceremo questo caso', dice Denton. 'La domanda è quanti round dobbiamo affrontare per stabilirlo.'



qual è l'etnia di lady gaga?

E, ragazzi, quei giri stanno diventando costosi, così costosi che Denton ha dichiarato pubblicamente di essere disponibile a cercare capitali esterni per la prima volta da quando ha fondato la società nel 2003. Come se ciò non bastasse, a giugno parte del suo il personale ha votato per la sindacalizzazione e ha recentemente annunciato licenziamenti e un importante cambiamento nel focus editoriale e nella strategia per la proprietà di punta dell'azienda, Gawker.com , che ha generato un'ondata di copertura mediatica critica e, a volte, offensiva personalmente. Poi, poco dopo aver parlato, un ex dipendente ha pubblicato un articolo scottante diffamare il trattamento riservato dall'azienda alle sue dipendenti di sesso femminile.

Nato a Londra, figlio di una madre psicoterapeuta e di un padre economista, Denton era un giornalista finanziario prima di diventare un imprenditore, con periodi a L'economista e Financial Times . È un ardente, alcuni direbbero temerario, sostenitore della libertà di parola e del diritto dei media a pubblicare la verità come la trovano. 'Ci sono aspetti pubblici nelle nostre vite e ci sono aspetti privati ​​nelle nostre vite', dice Denton, che ha recentemente sposato il suo ragazzo, l'attore Derrence Washington, dopo un breve corteggiamento. Hogan, sostiene, si è reso degno di Gawker quando si è vantato pubblicamente e spudoratamente della sua abilità sessuale - un'affermazione confutata nel sex tape, dice Denton.

Ma Denton è anche un uomo di idee, abile nell'individuare tendenze tettonicamente importanti che sono state alla base di Gawker e delle sue due società precedenti (entrambe vendute)-- Primo Martedì , una società di networking ed eventi sociali, e Inoltre Tecnologie , un aggregatore di notizie online. Riesce a sentire il vento cambiare prima che qualcun altro sappia che sta soffiando. In questo momento, però, è nel bel mezzo di una sorta di tempesta pubblica che pochi amministratori delegati di aziende private hanno mai sperimentato.



La storia si sta svolgendo sotto lo sguardo dei media di New York City amanti dello schadenfreude, ossessionati dai minimi dettagli del travaglio di Denton. Difficile trovare un difetto, considerando il modo feroce con cui Gawker ha coperto i media. 'Siamo nel gioco dell'attenzione', dice Denton. «Siamo abituati a stare là fuori. Abbiamo interpretato il ruolo in passato ed è un ruolo che continueremo a svolgere. Mi va bene così.'

In effetti, Denton è straordinariamente calmo quando ci incontriamo per pranzo e drink. A quanto pare, niente di tutto ciò lo sta toccando. Presumo che sia così sicuro di sé (o emotivamente distaccato) che non gli importa davvero, o che abbia scoperto il trucco per dividere le critiche in compartimenti. Risulta, è un po' di entrambi.

'Tutti devono abituarsi a un ambiente online in cui verrà detto tutto ciò che si può dire', afferma. 'Hai tre alternative. O ti chiudi le orecchie, operi in un'atmosfera di completa segretezza, o abbracci la trasparenza che Internet ha portato e dici: 'Ecco cos'è'. Ci saranno persone a cui piacerà quello che fai e ci saranno persone a cui non piacerà. Ciò che conta è che ci siano abbastanza persone a cui piace quello che fai.'

'I miei interessi tendono ad aumentare e diminuire. Non sono un manager particolarmente coerente. Ho bisogno di persone intorno a me che mi salvino da me stesso e che salvino anche l'azienda da me.'Nick Denton

Ma prima che diventi troppo compiaciuto di non essere Nick Denton, preparati a unirti a lui, perché se la tua azienda non ha ancora affrontato questo tipo di controllo, molto probabilmente lo farà. 'La gestione ora è sempre più una questione di gestione pubblica', afferma Denton. 'Quando pensi a cosa farai internamente, devi pensare a come funzionerà esternamente, perché le organizzazioni sono molto più incapaci che mai.'

Denton ha costruito un'intera attività sfruttando quelle fughe di notizie, e le sue proprietà mediatiche sono state accreditate di storie sull'uso del crack da parte dell'ex sindaco di Toronto Rob Ford e del server di posta elettronica privato di Hillary Clinton, e di foto del caso di abuso domestico di Greg Hardy, Cowboy di Dallas Cowboy.

Nell'ultimo anno, nonostante le polemiche che ruotano intorno a Gawker, Denton si è concentrato principalmente su una revisione dei suoi alti dirigenti - le persone che vuole gestire i drammi e le sfide quotidiane dell'azienda. Considerando la sua valutazione delle proprie capacità manageriali, è una mossa intelligente. 'Non credo che i giornalisti siano, per carattere, ottimi amministratori delegati', afferma. 'I miei interessi tendono a crescere e a calare, il che significa che non sono un manager particolarmente coerente e un manager incoerente è fondamentalmente un cattivo manager. Quindi ho dovuto fare molto affidamento su manager di livello più profondo che sono molto più coerenti di me.'

Fa una pausa e aggiunge: 'Ho bisogno di persone intorno a me che mi salvino da me stesso e che salvino anche l'azienda da me'.

Convincere qualcun altro a gestire la bruttezza potrebbe spiegare l'aspetto sereno di Denton. Vedremo se reggerà il processo Hogan a marzo.

Cosa piace a Denton

'Amo Internet', dice. 'Mi piace seguire i link e trovare cose interessanti', come queste:

1. Specchio nero , una serie TV britannica su Netflix su un futuro distopico.'È geniale. Terribilmente brillante. Ci sono così tante cose buone.'

Due. Sapiens , un libro dello storico israeliano Yuval Noah Harari. 'Una storia dell'umanità incentrata sui media: lusinghiera, se sei uno scrittore.'

scarlett estevez imparentato con emilio estevez

3. il browser , un blog del giornalista finanziario britannico Robert Cottrell. 'Economia, scienze politiche, biologia evoluzionistica: è interessato a molte cose che interessano a me.'